Le attività di tutela del patrimonio archeologico occupano sempre più spesso un ruolo di rilievo all’interno dei cantieri edili e, purtroppo, vengono frequentemente considerate come un ostacolo all’avanzamento dei lavori di costruzione. Al contrario, in caso di rinvenimenti archeologici, il ruolo svolto dai nostri professionisti è quello di mettere in luce le evidenze individuate, elaborando la strategia più adeguata, e fornire in tempi certi la documentazione necessaria allo svincolo da parte della Soprintendenza.

La sinergia tra i vari soggetti coinvolti nella realizzazione dell’opera e gli organi preposti alla tutela del patrimonio riveste un ruolo fondamentale nei contesti d’emergenza; una gestione efficiente del cantiere archeologico comporta una riduzione delle tempistiche, senza rinunciare alla qualità scientifica dei risultati. L’esperienza pluridecennale maturata dai soci di adArte permette di gestire al meglio le situazioni di rinvenimento di depositi archeologici da indagare, mentre lo sviluppo di tecnologie di rilievo topografico e fotogrammetrico, sviluppate sempre in azienda tramite il nostro settore ICT, consentono di lavorare in maniera funzionale con tecnici e progettisti, fornendo soluzioni dinamiche ed innovative.

Avvia chat
1
Vuoi avviare una chat? 💬
Scan the code
👋 Salve! Possiamo aiutarvi?